Ultime News
  • 07/11/2016 - 30° Anniversary - ultimi ospiti confermati per il concerto del trentesimo anniversario!

    Continua...

  • 26/09/2016 -

    Altri ospiti confermati per il concerto celebrativo dei 30 anni di carriera, Anniversary Pack e prevendite

    Continua...

  • 15/07/2016 - MORTUARY DRAPE: 30° anniversario

    Serata celebrativa speciale per festeggiare il 30esimo anniversario!

    Continua...

  • 20/04/2016 - il 22 - 23 Aprile due concerti in Grecia

    Continua...

  • 29/10/2015 - METALLIC X-MAS 26/12/2015

    Backstage MUNICH - GERMANY

    Continua...

Ultimi Live
  • 18/09/2016 - Crea Forum - Irapuato Guanajuato, Mexico

  • 17/09/2016 - Cosa Nostra (Burn in Hell Fest) - Mexico City, Mexico

  • 16/09/2016 - Satanic Metal Fest IV - Monterrey, Mexico

  • 15/09/2016 - Foro Independencia - Guadalajara, Mexico

  • 13/09/2016 - Los Globos - Los Angeles, CA - USA

Official Fan Club
Wild Productions
Symbol

Biografia

I Mortuary Drape nascono nel 1986 per l'intento di un nucleo centrale di tre persone delle quali solo uno (Wildness Perversion) rientra tuttora nella formazione. Le direttive musicali ed ispirative nelle quali i componenti originali si orientano sono 'black metal' animate da una corrente esoterico-necromantica sia per quanto riguarda i testi che per l'impatto scenografico: battezzano cosi' il loro stile come 'black-occult metal'.

L'anno successivo, il 1987, pubblicano il primo demo-tape Necromancy che riscuote ottimi responsi negli ambienti underground più intransigenti, demo che e' destinato a diventare negli anni successivi un autentico cult-demo per gli amanti del genere.

Il periodo che va dal 1988 alla prima meta' del 1991 vede lo stabilizzarsi della line-up in tre elementi e quindi pubblicare una seconda demo dal titolo 'Doom return'. Dal 1991 incominciano i primi contatti con labels (anche straniere) per un eventuale cotratto discografico; infatti di li a poco il gruppo esordisce con la prima uscita su cd intitolata 'Into the drape' per l'etichetta greca Decapitated rec. seguita dalla partecipazione sulla compilation 'Wine of Satan' per la Spellbound (altra label greca) come unica band italiana presente sull' LP. Da segnalare inoltre che questo periodo e' segnato da un brusco cambiamento della formazione all'80% dove l'unico elemento fondatore rimasto e' Wildness Perversion che copre il doppio ruolo di batterista-voce. Nel 1994 esce la seconda produzione discografica dal titolo 'All the witches dance' per la Unisound rec. Nel 1995 si giunge ad una nuova compilation che raccoglie tutti i gruppi della scuderia Unisound; sempre in questo anno viene ristampata la compilation 'Wine of Satan' su CD dalla Soundphaze tedesca sotto licenza della Spellbound. Nel giugno del 1996 'Mourn path' mini-CD segna un'altra meta per la band che dopo responsi positivi partecipa a molti festivals metal o manifestazioni importanti all'estero ed in Italia compreso un tour in Europa di quindici date promuovendo tutto il repertorio della band. Nell'ottobre del 1996, esattamente dieci anni dopo la nascita dei Mortuary Drape insieme all'uscita del nuovo album 'Secret Sudaria' (undici brani), la formazione si rinnova all'80% questa volta pero' con l'entrata di tutti i membri fondatori.

Gli anni successivi al 1996 trascorrono in modo ulteriormente travagliato per quanto concerne i cambi di line-up con l'avvicendamento di molti musicisti accanto ai due soli membri fondatori Wildness Perversion e Without Name.

Si giunge cosi' al 1999 dove la formazione viene stabilizzata dando cosi' la possibilita' ai componenti di creare e di lavorare alla stesura dei nuovi brani che costituiscono l'anima del nuovo album dal titolo 'Tolling 13 knell' per l'etichetta Avantgarde music. L'album che contiene 10 brani inediti e' stato pubblicato alla fine del 2000 seguito a pochi mesi di distanza dalla versione in doppio vinile con 4 bonus tracks pubblicata dalla Iron Pegasus sotto licenza della Avantgarde. Dopo la realizzazione dell'album ed una manciata di date in supporto dello stesso (come ad esempio il festival Darkness upon Italy con i Carpathian Forest e la data italiana del No Mercy 2001) inizia una nuova radicale rivoluzione della line-up della band: infatti tutti i membri eccetto Wildness Perversion e Left-Hand Preacher (ora passato alla chitarra) lasciano il gruppo nel corso del 2001. Fortunatamente dopo un breve periodo e' subito pronta una nuova formazione: Wildness Perversion- voce; Left-Hand Preacher- chitarre, cori; ed i tre nuovi entrati: Seeker of the Unknown- chitarre, cori; Arcane of Veiled Light- basso, cori; War Machine Helgast- batteria, cori.

Nel Giugno 2003 anche Left-Hand Preacher lascia la Band per motivi personali ( ringraziamo Left H.P. per la collaborazione ) e viene sostituito nell' Agosto dello stesso anno dal nuovo chitarrista ritmico e solista CRUEL ABBOT. Nei rimanenti sei mesi del 2003 la Band presenta il nuovo componente in ben tre date (di cui una in sostituzione dell'unico concerto Italiano degli Shiining ) e riesce a portare avanti anche la stesura , il completamento e il riarrangiamento dei brani per il nuovo CD previsto per il 2004. Alla fine dell' anno 2003 vengono ristampati su CD i due demo storici dei Mortuary Drape "Necromancy 1987" e "Doom Return 1989" , confezionati in un originale box con grafica completamente rinnovata , l'etichetta incaricata a dar vita a questi due prodotti si chiama Wild Prod. Nel giugno del 2004 il Drappo entra in studio presso gli Alfa Omega di Blevio (CO) e con la collaborazione di Alex Azzali ( Ancient , Cataract ) iniziano a registrare il nuovo album dal titolo Buried in Time , le sessioni di registrazione e mixaggio durano fino al settembre 04 , la band e' anche molto soddisfatta del lavoro svolto da Cruel Abbot che ha collaborato alla realizzazione dell'opera . Il 20 novembre del 2004 esce Buried in Time (Avantgarde music) il CD e' composto da 11 brani in puro Mortuary Drape style.

La band si prepara alla presentazione del nuovo CD organizzando date promozionali sia in Italia che all'estero accumulando buoni responsi da tutti gli spettatori intervenuti agli show; le recensioni su riviste e web zine risultano ottime riuscendo a conquistare valutazioni altissime in Europa e negli States. A fine di gennaio 2005 esce la versione in vinile di Buried in Time (Wild Prod.) , stampata in 666 copie con nuova grafica di cui solo 166 in vinile colorato con una doppia copertina. Nell' estate del 2006 la band affronta un altro cambio di line-up , il batterista Helgast rinuncia all'incarico e vengono subito aperte le audizioni per un sostituto.

Nell'anno 2007 la band suona in vari festivals europei partecipando all'Anti-Christ Crusade Tour, 13 date che toccano l'Europa; Matt e Simone suonano in qualità di session rispettivamente alla batteria e alla chitarra ritmica.

Nel 2008 altre date in Europa e un mini tour di 4 date in Finlandia, The Crucifixion Tour; in questa occasione suonano il nostro vecchio drummer I.O.R.R. ed il nuovo chitarrista Abysmal Wizard.

Nel giugno 2009 la band subisce un repentino sconvolgimento e Wildness Perversion rimane l'unico membro della band, si concentra da solo alla stesura e agli arrangiamenti del successore di “Buried in Time” .

Dal 2009 al 2012 W. P. decide di firmare diversi accordi con alcune etichette straniere a la Italica Iron Tyrant Records per la ristampa di diverso materiale storico con aggiunte di brani inediti e brani live…… le richieste dei vecchi dischi sono in costante aumento e si realizzano 20 diverse produzioni sia in CD che Vinile/LP in molteplici tipi di confezioni….. cofanetti in legno , speciali box ecc.

Di pari passo con queste uscite la line-up si rigenera con dei nuovi musicisti e ricomincia a suonare in giro per il mondo partecipando a diversi festival Europei e ad un minitour di 4 show in Brasile in compagnia della band svedese Watain……. A maggio 2012 vengono anche richiesti come special guest al Maryland Death Fest (USA).

Nel luglio 2012 c’è un ennesimo cambio di line-up e al fianco di D.C. , S.C. e S.R. (già nella band dal 2010) si aggiunge M.B. in qualità di nuovo batterista del Drappo.

Negli ultimi mesi del 2012 la band entra in studio per dare il via alle registrazioni del nuovo CD in puro stile Mortuary Drape, il ritorno a sonorità del passato è garantito grazie anche alla nuova line-up che si è completamente calata nella parte, per l’occasione Wild si è occupato sia delle parti vocali che della batteria.

Nel gennaio 2013 anche l’etichetta Inglese Peaceville contatta la band per proporre la ristampa degli ultimi due dischi usciti precedentemente per la vecchia label Avantgarde Rec.….. le ristampe sono previste per il primo semestre dell’anno, anche in questo caso i due titoli “Tolling 13 Knell” e “ Buried in Time” vengono completamente rimasterizzati e arricchiti da bonus tracks e foto inedite con un nuovo artwork curato personalmente da Wildness Perversion.

Nel settembre 2013 vengono ultimate le registrazioni e il mixaggio del nuovo album e tutto viene pronto dopo aver terminato la masterizzazione verso la fine dello stesso anno, purtroppo a causa di molteplici impegni live la band deve rimandare l'uscita, le date estere e le partecipazioni a molti festival esteri impegnano a tal punto che non si riesce a far fronte alla ricerca della label per l'uscita del nuovo CD.

Si arriva fino al mese di aprile 2014 dove si presenta l'occasione di fare un tour in Sud America toccando Brasile, Cile, Peru ed Ecuador, al ritorno del tour si incomincia ad individuare quale potrebbe essere la giusta direzione discografica per il nuovo disco e si decide di continuare a lavorare con la Iron Tyrant che nello stesso anno passa alle stampe di "Spiritual Independence", un ritorno alle origini con atmosfere tipiche del Drappo.

Per tutti i restanti mesi del 2014 la band continua a promuovere il nuovo disco partecipando a svariati concerti e nel 2015 si aggiudica altre buone partecipazioni a diversi festival tra cui l'Inferno Fest ad Oslo, il Live Evil a Londra e nel mese di novembre ben due concerti per due sere consecutive al Martyrdoom fest a New York che è l'inizio di un tour in Nord America insieme alle band Mgla e Sangus, il tour riscuote una buona affluenza di pubblico e questa volta si toccano città come Detroit, Boston, Milwaukee, Columbus, Chicago e per la seconda volta si ritorna a Baltimora.

Al ritorno dal tour americano viene pubblicato tramite l'etichetta tedesca Funeral Industries uno split (CD/LP) insieme alla band Necromass, il lato dedicato al Drappo si intitola "Dance of Spirits" questa nuova produzione contiene 2 brani inediti + 2 vecchi brani versione live.

La registrazione dei nuovi brani è stata fatta durante l'anno 2015 mentre i brani live sono stati estrapolati dal concerto del festival italiano Gama Metal tenutosi nell'agosto 2014.

Il 21 novembre 2015 (giorno di pubblicazione di questo split) si svolge il concerto di presentazione insieme ai Necromass e subito dopo la band è pronta per affrontare altri due festival, il "Necromancy Fest" a Milano e il "Metallic X-Mas Fest" a Monaco (DE) concludendo così l'anno 2015.

Rimanete sintonizzati per le novità riguardanti il futuro della band, il 2016 è l'anno che segna i 30 anni di attività del Drappo, stiamo lavorando sodo per garantire nuove sorprese concertistiche e discografiche.

Rimanete Sintonizzati.

 

In Spiritual , The 13 Drape